Modenafiere
MODENAFIERE
Condividi
Facebook
Twitter
Email

NEWS » Verdi Passioni, a ModenaFiere scoppia la primavera

Sabato 5 e domenica 6 marzo torna il salone del giardinaggio.
Piante, fiori e bulbi e da quest’anno arrivano gli “Animali dal Mondo”.
In programma laboratori creativi e didattici, incontri, presentazioni e letture animate.
ModenaFiere, 23 febbraio 2016
Poeti, santi, navigatori e… giardinieri!
Secondo un’indagine condotta dall’azienda olandese Bakker, gli italiani che praticano assiduamente il giardinaggio rappresentano il 61 per cento della popolazione, secondi in Europa solo alla quota raggiunta dai tedeschi (73 per cento).
Al gardening e ai desideri dei “pollici verdi”, ModenaFiere dedica la quarta edizione di Verdi Passioni in programma sabato 5 e domenica 6 marzo: due giornate aperte ai cultori del giardinaggio e dell’orticoltura, e ai principianti di ogni età.
In esposizione si trovano semi, piante, fiori, bulbi, frutti antichi. Piante stagionali, orticole e officinali, attrezzatura e décor per gli spazi verdi.
Mentre i prodotti tipici e i sapori della tradizione sono esposti negli stand delle aziende agricole del territorio nel villaggio Campagna Amica dove si possono scoprire, e acquistare, anche splendide orchidee. Mentre, un denso programma di incontri gratuiti coinvolgerà i visitatori del salone sulle tecniche di giardinaggio, i principi dell’orticoltura, la cura del verde e la conoscenza dell’ambiente.
E come ogni anno, Verdi Passioni dà spazio alla creatività con dimostrazioni e corsi di decorazione e allestimento floreale aperti al pubblico, e laboratori didattici per i bambini.
Ma se la passione per il giardinaggio è forte e diffusa, l’amore per gli animali non è certo da meno. Ed ecco la novità di Verdi Passioni 2016: “Animali dal Mondo”, un’area espositiva interamente dedicata agli animali, esotici e da compagnia, con esemplari rari, e attrezzatura e prodotti per la cura e l’allevamento.
In esposizione ci sono magnifici esemplari di pesci e uccelli --‐ fenicotteri, cicogne, ibis, struzzi, rapaci, pappagalli --‐, specie insolite di tartarughe, acquatiche e da terra, rettili come iguane, camaleonti e serpenti costrittori, e animali insoliti come il paguro terrestre, la salamandra e la chiocciola africana. Per chi ha gusti più “classici”, asini e caprette tibetane, coniglietti nani, porcellini d'India, furetti e cincillà, ricci africani, scoiattoli e i petauri dello zucchero, i cosiddetti “scoiattoli volanti” che arrivano dal lontano Sud Est Asiatico e dall’Australia. Insomma, uno zoo in miniatura, un’enciclopedia vivente del mondo animale per
Appassionati e curiosi, con apertura no stop dalle 9,30 alle 19.
All’iniziativa partecipa anche il Gruppo Cinofilo Modenese con attività di gioco e ubbidienza con i cani.
I visitatori possono accedere con i propri cani e approfittare degli istruttori per consigli sull’educazione e suggerimenti su come stabilire una buona intesa con il proprio animale.
Ingresso gratuito fino a 14 anni.
Biglietto 7 euro, prevendita on line 5 euro.
Info e programma www.verdipassioni.it


Acquista online
Biglietteria online
Modena Sì Sposa, riunisce in un unico appuntamento di tre giorni, 150 attività wedding provenienti d...
In una stagione dove il freddo sembra farsi attendere, un primo assaggio d’inverno l’hanno...
Leggi tutte le news