Modenafiere
MODENAFIERE
Condividi
Facebook
Twitter
Email

NEWS » “Nati con la valigia”: le vacanze junior cominciano a Children’s Tour

Ritorna a ModenaFiere il salone delle vacanze 0-14. Dal 18 al 20 marzo si parlerà di viaggi per i più piccoli, di turismo formato famiglia e di turismo scolastico: moltissime le proposte, per tutte le tasche. Oltre 150 espositori con decine di laboratori didattici a tema per coinvolgere i piccoli visitatori in un viaggio di scoperta. Spazio alle “vacanze verdi”: dalle escursioni ai camp sportivi, dalle fattorie didattiche ai parchi avventura. E ancora: numerose aree tematiche dove i piccoli visitatori potranno vivere per qualche ora l’avventura delle loro prossime baby vacanze

“Mamma, dove si va in vacanza quest’anno?”. Una domanda, mille dubbi: quale meta scegliere, come organizzare il viaggio, quale struttura prediligere per il soggiorno, le attività per rendere la vacanza più piacevole. Le mini-vacanze non conoscono crisi, e non si tratta di ferie brevi: sono i piccoli turisti che continuano a partire. I numeri parlano chiaro: il 77% delle famiglie italiane nel 2015 ha fatto almeno una vacanza con i propri figli che, tradotto in cifre, significa 5 milioni e 200 mila famiglie e 7,8 milioni di under 18.
Da 13 anni la risposta si trova a Children’s Tour (www.childrenstour.it), il Salone delle vacanze 0-14, che torna da venerdì 18 a domenica 20 marzo a ModenaFiere, rivolto ai desideri e alle esigenze turistiche dei più piccoli.

Organizzato da ModenaFiere, con il sostegno della Banca popolare dell'Emilia Romagna e Conad, il salone rappresenta oggi in Italia l’unica occasione di incontro e confronto tra esperienze turistiche rivolte ai genitori e alle famiglie, senza trascurare i ragazzi che viaggiano da soli, con la scuola o l’associazione sportiva.
Qui i genitori potranno incontrare direttamente località turistiche, villaggi, alberghi e strutture ricettive, camping, parchi tematici, camp sportivi e centri per le vacanze studio, fattorie didattiche e percorsi naturalistici che hanno dato vita a servizi ad hoc per il target 0-14. Per i piccoli protagonisti gli espositori hanno predisposto numerose attività di intrattenimento per far sperimentare ai bambini un “assaggio” delle vacanze pensate appositamente per loro attraverso laboratori creativi.

La manifestazione è, quindi, il posto ideale per informarsi e pianificare la formula vacanza migliore: divertente ed educativa per i bimbi, rilassante per mamma e papà. La fiera ospita, infatti, località e strutture ricettive provenienti da tutta Italia per un totale di oltre 150 espositori che al tema bambino, alla sua sensibilità e alle sue esigenze, riservano progetti specifici.
E anche nella tredicesima edizione si confermano diverse aree dedicate per proporre al pubblico un’offerta turistica a 360 gradi: da quella interamente dedicata agli itinerari escursionistici e alle fattorie didattiche dell’Emilia-Romagna, dagli agriturismi ai campeggi, dai camp sportivi ai parchi avventura fino al settore food.
Il salone propone anche un’occasione unica di incontro B2B: il 13° Workshop professionale (previsto per la mattinata di venerdì), l’evento di riferimento in Italia per gli operatori turistici che si occupano di viaggiatori junior e di vacanze a misura di famiglia.

Tendenze e novità: vacanze per tutti i gusti
I piccoli viaggiatori, mentre mamma e papà visitano il salone, possono sperimentare dal vivo le varie proposte e decidere in prima persona quale vacanza preferiscono. Oltre alle “classiche” vacanze al mare e in montagna, ce n’è davvero per tutti i gusti, a partire dalle località che offrono soggiorni divertenti e... istruttivi!

Fare parte di un equipaggio, imparare a condurre un’imbarcazione in autonomia e sicurezza, affrontare manovre progressivamente più impegnative: per i veri lupi di mare la vacanza perfetta potrebbe essere in barca a vela, accompagnati da skipper esperti che insegnano tutti i segreti di un buon capitano. La vita tra le onde e le lezioni di vela, in un contesto amichevole e divertente, incentivano il senso di responsabilità di ciascuno e lo spirito di gruppo.

Perché non approfittare delle vacanze per apprendere… le arti magiche? La Scuola Estiva di Stregoneria si trova nell'Oasi Lipu di Crava Morozzo in Valle Maira, località alpina in provincia di Cuneo e si dice sia proprio la stessa dove ha studiato Harry Potter! Tra pozioni e incantesimi, si impara a conoscere gli animali, ad accudirli, a prendersene cura nel rispetto delle loro caratteristiche e nel loro ambiente; si studia l’astronomia e le caratteristiche delle piante del bosco, ma soprattutto si creano legami e amicizie.

Per i più avventurosi c’è persino la possibilità di trascorrere una settimana come un vero esploratore, dormendo in una tenda sopraelevata o in una tipica baita alpina, in un bosco situato ai piedi delle Alpi Orobie in Lombardia. Qui si impara a costruire con le proprie mani, e il materiale che il bosco fornisce, tutto ciò di cui si ha bisogno, a conoscere le stelle, a orientarsi con la bussola e il sole lungo i sentieri della montagna, a comunicare con fischi, luci notturne e bandierine.

L’estate è anche il momento giusto per prendersi cura di se stessi a tavola, magari con delle “vacanze dimagranti” in montagna. La Thuile e Cervinia per la Valle d’Aosta, Fanano per l’Emilia-Romagna sono le località scelte da Vacanze, Dimagrimento & Co., la nuovissima proposta delle modenesi Csi Servizi e Salute&Co: si tratta di una formula che consente a mamme e papà, ma anche nonni, insieme ai propri figli e nipoti di godersi il relax della montagna senza perdere d’occhio la propria salute e forma fisica, seguiti da un nutrizionista e con un regime alimentare ad hoc proposto da chef esperti. Ogni giornata sarà poi “condita” da momenti di svago e attività fisica nel verde.

Sempre in tema di forma fisica, sono numerosissime le proposte di vacanza in camp sportivi. Si va dai camp ultra-attrezzati al mare, in montagna e persino all’estero per perfezionarsi in sport classici come il calcio, il tennis o il basket, ma anche in quelli più particolari come la scherma e il tiro con l’arco.
È più “slow”, invece, la vacanza nelle fattorie didattiche, dove i bambini toccano con mano tante cose nuove prima viste solo sui libri, giocano e si divertono con originalità e creatività, imparando l'importanza della tradizione e del contatto con la natura: qui si insegna loro a fare il pane e si privilegiano le attività manuali come la raccolta della frutta.
La vacanza in campeggio, poi, assicura ai baby ospiti un costante contatto con la natura, in spazi in cui il traffico ed altre abitudini cittadine sono banditi: in fiera sono presenti camping a misura di bambino, dalle dolomiti fino alle regioni del sud.

Non mancano, naturalmente le numerose proposte targate Emilia-Romagna, con le sue Unioni di Prodotto e le catene di alberghi specializzati nell’ospitalità a misura di bambino. Da nord a sud saranno presenti anche numerosi consorzi turistici, come Marche Maraviglia, Città di Pistoia, Gargano Ok, tutti con novità pensate per i bambini e le loro famiglie.

Children's Tour è organizzata col Patrocinio del Comune di Modena. Il Salone è realizzato con la partnership di APT Servizi Emilia Romagna e la collaborazione di CSI, Modenatur, Viviparchi, Esploraria, Cerwood, Riscopri la Natura, Champion’s Camp, Radio Bruno, Kid Pass, Scuola di Pallavolo Anderlini, PleinAir. Sponsor della manifestazione sono Banca Popolare dell'Emilia Romagna e Conad.

Orari per il pubblico: venerdì dalle 15.00 alle 20.00, sabato e domenica dalle 10.00 alle 20.00.
Agevolazioni:
- Venerdì 18 ingresso gratuito per tutti, sabato e domenica ingresso gratuito fino a 14 anni.
- Acquistando online i biglietti di ingresso al Salone si risparmia e si evitano le code.
- Conad rimborsa il biglietto acquistato in cassa, scontandolo al momento della spesa (sono esclusi dalla promozione i biglietti in prevendita). Condizioni e modalità di rimborso alla sezione Biglietti della pagina http://www.childrenstour.it/info-e-contatti
Infoline: ModenaFiere, tel. 059.848380 www.childrenstour.it


Acquista online
Biglietteria online
Modena Sì Sposa, riunisce in un unico appuntamento di tre giorni, 150 attività wedding provenienti d...
In una stagione dove il freddo sembra farsi attendere, un primo assaggio d’inverno l’hanno...
Leggi tutte le news