Modenafiere
MODENAFIERE
Superficie espositiva

Galleria
Spina dorsale di ModenaFiere è la galleria, una imponente struttura architettonica che funge da collegamento tra i padiglioni.
Al piano terra della galleria si affacciano; negozi, ristorante self-service, punto informazioni, istituti bancari, infermeria, tabaccheria, rivendita giornali, servizi igienici, locale nursery.
Al primo piano troviamo il ponte di comando degli eventi dove si concentrano gli uffici di direzione, di segreteria, di vigilanza ed assistenza.
A questi spazi si aggiungono sale riunioni, gli uffici dei fornitori di servizi e spazi terrazzati. Superficie espositiva

Aree Coperte

I tre padiglioni, ciascuno di dimensioni differenti tali da rispondere alle più svariate esigenze, coprono un’area espositiva pari a circa 18.000 mq. Due di essi, più grandi, (A e B) sono paralleli e collegati dalla galleria centrale; il terzo ,più piccolo (C) è perpendicolare alla stessa e situato in prossimità dell’ingresso Est.
Tra il padiglione “A” e il padiglione “C” esiste soluzione di continuità attraverso un ampio salone di raccordo, in grado di fungere da spaziosa hall o da area espositiva.
Ogni padiglione dispone di accessi carrai e porte d’ingresso per consentire il movimento di merci e persone. Il pavimento ingloba una maglia di cunicoli in cui sono alloggiati tutti i services agli stands: energia elettrica, forza motrice, linee telefoniche, impianto idrico. Un’apposita separata rete di distribuzione dell’energia elettrica è attivata invece per i lavori di allestimento con utenze fissate alle colonne centrali o alle pareti.

I padiglioni godono di un efficace impianto di climatizzazione a soffitto in grado di assicurare un confortevole ambiente operativo in ogni stagione.
La luce naturale entra da finestrature nel solaio, mentre plafoniere al neon forniscono l’illuminazione artificiale generale. I pilastri di sostegno che misurano cm. 80 x 70 sono posizionati a 20m di distanza uno dall’altro. Ogni padiglione è dotato di bar e di un blocco di servizi igienici.

Sueprficie espositiva Le Pensiline
Ogni padiglione è corredato sul lato esterno, per tutta la sua lunghezza, di uno sporto a pensilina profondo 5 m., utilizzabile come area espositiva o come riparo nelle operazioni di carico e scarico. Le pensiline sono dotate delle infrastrutture necessarie all’attività espositiva: quadri elettrici alle pareti e pozzetti a pavimento. Tunnel mobili possono essere utilizzati a coprire aree esterne di collegamento a seconda delle necessità.

Aree Scoperte
Oltre la metà dell’area occupata da ModenaFiere, è costituita da ampi piazzali per l’esposizione a cielo aperto. Come per l’area espositiva coperta , anche queste superfici sono adeguatamente servite da un razionale sistema modulare di distribuzione dei vari services.
Le differenti dimensioni consentono di realizzare i più svariati lay-out legati alle diverse merceologie esposte. Le grandi attrezzature e le macchine per il settore dell’edilizia, dell’agricoltura, del trasporto commerciale, l’arredamento per parchi e giardini, gli strumenti per la vita all’aria aperta in generale trovano in questi spazi la loro ideale collocazione.
La pavimentazione di queste aree è in conglomerato bituminoso. L’illuminazione generale è da torrefaro.
Acquista online
Biglietteria online
Sabato 23 e domenica 24 settembre ModenaFiere ospita la quinta edizione di Modena Motor Gallery: nel...
Il meglio di videogames e fumetti in circolazione e venti tra gli Youtuber italiani più seguiti in r...
Leggi tutte le news